Ten shot first

teot”Of course he didn’t! He’s Doctor Who. He doesn’t do things like that.” – Steven Moffat

Ten lo ha fatto. In The End of Time:

Ten: “Back into the Time War, Rassilon, back into hell!”
La profetessa: “Gallifrey falls!”
Rassilon: “You die with me, Doctor”
Ten: “I know”

Il timelock era già chiuso, Rassilon ha cercato di scapparne fuori come uno scarafaggio mentre il Doctor Umarell cagava dubbi nel ‘500, con Ten e lo Scucchione.
Per fortuna, nel 2009 RTD ha trovato un modo per rendere il suo lavoro impossibile da riscrivere completamente, facendo distruggere Gallifrey anche a Ten, sullo schermo, e in punto di morte. Così, visto che è inevitabile mantenere TEOT nel canone – perché inestricabilmente collegato al resto della serie – nonostante l’orrido retcon moffattiano, ci resta ancora Ten ad avere avuto il coraggio di farlo, almeno una volta.

Annunci

Follow the ricin

RicinaLa prima dose di ricina era stata cucinata per Tuco, il primo gradino della gerarcbia distribuitiva, appena sopra il livello stradale.
La seconda fialetta era indirizzata più in alto, a Gus Fring, il secondo livello. Alla fine però è riuscita a raggiungere il terzo, Lydia, colletto bianco della multinazionale Madrigal.
Lydia era destinata alla ricina fin dalla sua prima apparizione, nell’episodio Madrigal, che si apre infatti con Walt che recupera la fialetta, e la nasconde. Poco dopo entra in scena Lydia, e la prima cosa che fa è ordinare una bevanda dove versare la Stevia.
Cinque episodi dopo, in Gliding Over All, Walter incontra Lydia portandosi dietro la ricina, già intenzionato ad uccidere anche lei, e cambia idea – temporaneamente – solo quando Lydia gli offre la distribuzione intercontinentale.
Si dice che per individuare il vertice di un’organizzazione si debba seguire il denaro: follow the money.
Anche seguendo la ricina di Walt si farebbe un buon lavoro.
Migliore di quanto non faccia di solito la giustizia italiana.