La dodicesima ora

Peter CapaldiPeter Capaldi è una forza della natura. Ha un talento straordinario, estremamente versatile, capace di spaziare dai toni drammatici di Children of Earth, al vulcanico sarcasmo di The Thick of It. Ha carisma, fascino, energia, umanità, tutto quello che il protagonista di Doctor Who deve avere. E potrebbe anche avere abbastanza competenza e potere contrattuale da rimettere in discussione l’attuale pessima impostazione generale della serie. Se il suo arrivo alla guida del Tardis però non segnerà un cambiamento di rotta rispetto alla disastrosa deriva Moffattiana, sarà soltanto un inutile cambiamento di faccia(ta) e la serie continuerà a morire.