Broken Mirror

La quinta stagione di Black Mirror è così fiacca e convenzionale, cosi lontana dal sulfureo spirito originale della serie, da far pensare che in realtà Charlie Booker sia stato ucciso, e sostituito da uno spam bot.