Retrofuturo

Con la geniale maestria della mise en scene retrò ubikiana e kubrickiana, Legion riesce a restituire la forza originaria a un archetipo che sembrava ormai irrimediabilmente consunto dallo sfruttamento intensivo.

L’aver fatto di David Haller e della sua metà oscura due entità separate rischia però di sottrargli metà del loro fascino. Legion trasforma una storia di personalità multipla in una storia di possessione, e questo è troppo retrò.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

2 commenti

  1. Valentina

     /  aprile 11, 2017

    Nel fumetto David Haller rimane comunque il mutante più pericoloso al mondo, anche senza il Re delle Ombre. Speriamo che se ne ricordino, nella seconda stagione.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...