Er Dogana

Giancarlo Ratti del Ruggito del Coniglio lo chiama così da sempre, ma è stata la crisi dei profughi che ha consentito al dittatore turco di meritarsi in pieno questo soprannome da Banda della Magliana.
Il suo ruolo – col quale cerca di ricattare l’Europa – è infatti quello dell’arcigno doganiere che filtra all’ingresso i migranti.
È un compito impegnativo.
L’ultimo ad averlo è stato Gheddafi.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...