Lo straniero

Avevo fame, e tu hai buttato il cibo perché io non potessi mangiarlo.
Avevo sete, e tu hai versato l’acqua perché io non potessi berla.
Ero stanco, e tu hai bruciato il materasso perché io non potessi riposare.
Ero senza rifugio, e tu hai distrutto la casa perché io non ci potessi entrare.
Tutto quello che hai fatto all’ultimo dei miei fratelli, tu lo hai fatto a me.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...