The Mars of the Doctor

Come sarebbe stato Waters of Mars riscritto da Moffat?

Eleven arriva su Marte, nudo.
Adelaide Brooke s’innamora di lui.
Eleven la bacia.
Lei gli dà uno schiaffo.
Lui le tocca il culo.
Lei gli rivela d’essere la figlia segreta di Clara.
Clara piange.
Eleven le tocca il culo.
I Weeping Angels invadono Bowie Base.
Il loro modus operandi è cambiato di nuovo.
Se non li guardi, ti uccidono. Se li guardi, ti baciano.
E ti toccano il culo.
Clara prega Eleven di salvare la base.
Adelaide Brooke obietta: “Ma così cambierai la Storia”
Eleven risponde: ”Sticazzi!”
Adelaide Brooke lo bacia.
Eleven schiaccia un grosso bottone rosso con scritto sopra ”Grosso Bottone Rosso”. Trasferisce Bowie Base in una palla di vetro con la neve dentro, e la posa su una mensola del Tardis, accanto a una fila di altre palle uguali.
Fa una piroetta.
Urta la mensola.
Tutte le palle si sfracellano sul pavimento.
Clara piange.
Eleven la bacia.
Lei gli dà uno schiaffo.
Lui le tocca il culo.
Lei gli rivela d’essere la figlia segreta di Adelaide Brooke.
Eleven si volta basito verso la telecamera e dice: ”Ma è IMPOSSIBILE!”
Poi perde la memoria.
La console esplode.
Il Tardis comincia a precipitare.
Cliffhanger.

6 pensieri su “The Mars of the Doctor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.