L’immagine del re

OzymandiasVince Gilligan, creatore di Breaking Bad, ha definito Ozymandias il migliore episodio della serie. Di certo è un capolavoro di genialità, coraggio, e coerenza narrativa, ed è l’episodio che meglio scolpisce il vero volto del protagonista.
Spoiler
Non è tanto per affetto che Walter tenesse alla vita di Hank, quanto perché Hank era ”family”: la famiglia è sempre stato l’alibi che ha consentito a Walter di giustificare ogni suo crimine, innanzitutto di fronte a se stesso.
La morte di Hank, innesco dell’inevitabile disfacimento a catena del resto della famiglia, ha quindi smascherato/sfigurato Walter di fronte a se stesso, provocandone il crollo psichico.
Quello che abbiamo visto rialzarsi nel deserto all’inizio era puro Heisenberg, capace di ordinare l’esecuzione di Jesse, e distruggerlo dicendogli di Jane, con la stessa gelida, disumana crudeltà.Immagine-del-re
Alla fine però Mr. White, dopo avere rischiato di uccidere la moglie, e temporaneamente rapito la figlia, è riuscito di nuovo a recuperare il controllo, e soprattutto la cosa alla quale tiene di più in assoluto: la sua immagine, di fronte a se stesso, e di fronte al mondo.
Assumendosi tutte le colpe per scagionare Skyler infatti, Walter ha contemporaneamente restaurato ai propri occhi l’immagine del padre che si sacrifica per la famiglia, e instaurato agli occhi del mondo quella di Heisenberg il Terribile.
L’Ozymandias della Crystal Meth.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

4 commenti

  1. Gio'

     /  settembre 17, 2013

    Quel mostro deve morire!

    Rispondi
  2. guidabellaipostibrutti

     /  settembre 17, 2013

    Di aver assistito alla morte di Jane glie l’aveva già confessato in una puntata molto vecchia, secondo me è una pecca-stonatura in questa puntata, bastava già aver mandato al massacro Jessie… in un telefilm finora ammirabile per lucidità e secchezza narrativa, senza battute gratuite…

    Rispondi
    • Nell’episodio Fly, Walt ci è andato vicino ma NON l’ha fatto, rendendosi conto che Jesse l’avrebbe ammazzato, e sarebbe stato a sua volta ammazzato da Gus. Stavolta invece gliel’ha detto perché voleva punirlo per il tradimento, e la conseguente morte di Hank, e non potendo vederlo fisicamente morto ha voluto distruggerlo emotivamente. Secondo me è stata una scena perfetta, quanto raggelante, e terribile.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...